"Guardami"


"Look at me"


 

2007 (c) by SaraDeFlorio
Significato
Necessità di amore.
Influenze e divagazioni
In considerazione del fatto che nel 1999 circa, poco prima poco dopo, scaricai da internet e masterizzai alcuni brani dei Creed, dei quali non ricordo tutti i titoli, ma mi sono accorta che ce n'è uno che si intitola "Bullets, che non so se facesse parte del mio cd, nel quale viene ripetuta più volte nel ritornello la frase "Look at me", sto attualmente valutando se possa centrare qualcosa con questo mio al quale avevo dato entrambi i titoli in italiano e in inglese. Tra l'altro, all'epoca in cui realizzai questo dipinto avevo ancora con me il cd masterizzato, la cui custodia di plastica aveva uno dei lati arancione.
pettegolezzi
Respinti
Dettagli tecnici ed esperienza dell'artista
Realizzai questo dipinto con soddisfazione nel dicembre 2007. Inizialmente, quando ancora ero a metà lavoro e non avevo completato il dipinto, scrissi, dipingendolo, il titolo in nero sotto il dipinto, come una specie di appunto e messa in evidenza del significato generale. Poi continuando il dipinto ricoprìi la scritta con l'immagine completa.
Dal 2009 al 2011, in seguito al fatto che cominciarono in quell'anno ad accadere cose strane tra le quali, sembrava che qualcuno fosse collegato al mio pensiero, cancellai la piccola figura sulla testa e le due parti di divano.
Ricominciai quindi a ridipingerli alla fine del 2011.
Sono 11 anni che mi manca la privacy, mi sento osservata e spiata in ogni luogo, dentro e fuori casa, nella testa, da sola e in compagnia. Quando dipingo qualcosa prima ancora che finisca il mio dipinto, già qualcuno lo ha intercettato ed io non so dove nascondere le mie cose per non essere perseguitata da questo continuo anomalo contatto. Per così tanto tempo. Fa male. Ho realizzato un ulteriore dipinto, ancora in via di rifiniture, relativo alla situazione nel periodo tra il 2009 e il 2011, nel quale, come ho già descritto, rimossi l'omino sulla testa che guardava, ed il divano. La scritta "guardami" invece la rimossi già nel dicembre 2007 durante la realizzazione del dipinto. Quindi in questo ulteriore dipinto ho fatto un sunto di quel periodo dove a destra ci sono gli elementi cancellati, e a sinistra quelli che sono rimasti nel periodo suddetto. In tale periodo il mio dipinto è rimasto in Germania, ma io e mio figlio ci siamo trasferiti in Italia, e siamo tornati in Germania nel 2011, dove ho restituito al dipinto la sua figura completa e definitiva iniziale.
In realtà avevo anche degli scatti fotografici che avevo realizzato prima che completassi il dipinto nel 2007. Tutti gli scatti di queste versione non definitive li realizzai dentro la stanza del mio appartamento, ma quelle definitive e complete fuori, come tutti gli altri, perché preferisco fotografare i miei dipinti con la luce del giorno che è la più fedele qualitativamente.

"Guardami, modifica e cancellazioni, 2007, 2009-2011"


 

2020 (c) by SaraDeFlorio
Conclusione
Io vorrei che mi restituiate la mia privacy, e la smettiate di leggermi il pensiero.

- SaraDeFlorio -

exit
Ultimo aggiornamento: 23.01.2021
Questo è un sito personale.