"Oh, my God!"

2008 (c) by SaraDeFlorio

Significato
L'artista raffigura semplicemente il proprio ironico autoritratto in stile caricatura, nel quale rappresenta simbolicamente la descrizione dei pensieri con le piccole figure.
Spunti e influenze
Non ci sono state particolari influenze. Per il ritratto ho preso spunto da una mia fotografia. Per il titolo mi sono ispirata alla classica esclamazione che si fa quando ci si sorprende di qualcosa, con tono umoristico. E per lo stile l'ho realizzato spontaneamente, ed a dipinto terminato ho sognato di poter creare un personaggio per un film di Tim Burton.
Pettegolezzi e divagazioni
Respinti
Dettagli tecnici ed esperienza dell'artista
Il dipinto lo realizzai nel dicembre 2008, con molta soddisfazione lo ritenni completo e finito. Poi però nel 2009 in seguito a strani fatti e manifestazioni inopportune, disturbi di tipo manifestazioni sessuali non coerenti con il mio desiderio e pensiero e concetto del dipinto, indipendenti quindi anche dalla mia volontà, per rimediare a tali manifestazioni, inconsapevole di quale ne fosse la causa, dipinsi una copertura nella parte della testa in cui le figure descrivevano il pensiero, per verificare se vi fossero cambiamenti. I cambiamenti ci furono. Soltanto nel 2015, quando capìi che il problema non risiedeva nei miei dipinti, ma nell'interpretazione altrui, riportai il dipinto al suo aspetto iniziale, ridipingendo le piccole figure sulla testa, perchè nessuno ha il diritto di manipolare ed annientare la mia innocua espressione artistica, e conseguentemente il mio essere. Soprattutto se ciò causa veri problemi di vita quotidiana, di reputazione e di relazioni.
Conclusione
Ho voglia di tornare ad essere libera di scherzare senza che questo crei in qualche modo e in qualche luogo malesseri.
Non ho voglia però di scherzare con chi non apprezza il mio senso dell'humor, e gioca con i miei sentimenti, e non ha la facoltà di sapersi fermare quando non è più il caso di scherzare.
Quelli che vogliono "giocare" a fare i cattivi, e che hanno spacciato la mia arte e le mie intenzioni per cattive, provocando così notevole malessere, sappiano che se ne devono assumere le responsabilità e conseguenze. Non credano di poter prendere il posto dell'artista e dell'immagine soltanto pregando ed amando.
Questo dipinto, è un dipinto umoristico, ed il suo scopo è prettamente artistico e personale.
Le parole del brano musicale omonimo che ho scritto, hanno solo lo scopo di raccontare qualcosa del dipinto, ma non di sostituirsi ad esso. Vale lo stesso discorso per la musica. Comunque qualsiasi variazione di questa scelta è soltanto proprietà di Sara De Florio, in quanto artista che ha espresso e raffigurato questo dipinto, la musica e il testo.
Questo dipinto, il suo significato e la sua proprietà intellettuale ed emotiva, il video e la voce sono proprietà intellettuale di Sara De Florio.
Se qualcuno ritiene di potersi appropriare di questa immagine soltanto perché è una persona religiosa e credente, è totalmente in errore e dimostra di non voler capire niente di arte.

I vostri pettegolezzi verranno cancellati e non saranno più parte integrante dei miei dipinti. Le esperienze spiacevoli avute a causa dell'intrusione altrui ed a falsi collegamenti di significato che senza il mio permesso sono stati attribuiti alla mia arte e di conseguenza alla mia persona e vita privata, sono rispediti alla fonte che ha causato tali problematiche, con o senza cancellazione. Le figure che ho dipinto sulla mia testa esprimevano soltanto la descrizione di questa scena. E' vietato occupare con altre persone i miei pensieri.  
Ultimo aggiornamento: 20.10.2020
- SaraDeFlorio -
exit
Questo è un sito personale.