"Risata isterica"


"Hysterical laugh"


2007 (c) by SaraDeFlorio
 

"L'orrore.. si manifesta... con sensazioni.... che sembrano conati di vomito.."

Significato

La folle reazione al sentimento di paura della morte,
ed alla morte stessa di una persona cara, il cui ricordo è raffigurato nella 4a proiezione,
nello spazio nero, in basso a destra.
La reazione di un'emozione vissuta ed immaginata, è una proiezione del ricordo e tormento dell'artista, sulla tela.
Una proiezione che allevia per l'artista, l'inquietudine di tale sentimento, nel momento in cui diviene figura, quindi forma visiva, nella raffigurazione pittorica.
La folle risata, in realtà isterica, come risposta al pensiero generale della morte, nella prima proiezione in alto a destra, in cui esprime gli occhi terrorizzati, poi il disgusto, poi ancora l'esasperazione del disgusto ed il trattenerlo. Una risata che è anche il senso del dovere, nella vita che continua, e dell'evitare di affliggere i propri cari.


pettegolezzi

Respinti

Conclusioni

Voglio che la smettiate di costringermi a vedere in ogni cosa "morta", e ad andare nel lato delle proiezioni nere, che per me rappresenta solo uno spazio dove descrivevo figurativamente quei pensieri, e non è un luogo idoneo allo "stare" di un individuo.
 
Chiunque venga fotografato davanti a questo o ad altri dipinti, non ha alcun diritto di proprietà sul mio dipinto e sulla mia espressione artistica in generale.
 
Il mio dipinto, nonostante tutte le modifiche, ha conservato il suo significato iniziale, anche quando vi erano le parti cancellate e diversamente colorate, ed ora è ritornato ad essere come in principio.
Lo studio sulle variazioni accadute con le cancellazioni e le varie modifiche lo considero fonte di conoscenza per comprendere la verità della manifestazione dell'arte, ma ciò non influisce sul significato dell'espressione, ovvero del dipinto nella sua complessiva raffigurazione al momento in cui lo realizzai.
La mia percezione dell'arte che esprimo è legata a ciò che coscientemente volevo esprimere quando ho realizzato il dipinto.
 
Tutte bugie ed errate interpretazioni intendo respingerle dal mio mondo artistico e dal mio spazio, perché non voglio ancora soffrire di ciò che gli altri pensano credono e dicono di me. Le opinioni altrui non appartengono al mio mondo, ovvero a ciò che esprimo. I vostri pettegolezzi verranno cancellati e non saranno più parte integrante dei miei dipinti.

- SaraDeFlorio -

Questo è un sito personale.  
 
Ultimo aggiornamento: 08.11.2020