"i fratelli"

2006 (c) by SaraDeFlorio

Significato
L'artista raffigura l'aura di affetto fraterno di due bambini. Si è trattato di un abbraccio, di due bambini, fratelli, al quale lei ha assistito davvero. Entrambi i bambini avevano segni nell'aspetto che sembravano segni di una lieve malattia, per il colore della pelle e per la scarsità dei capelli. Lei ha provato ammirazione per quell'abbraccio protettivo ed orgoglioso, con il quale il più grande rassicurava il più piccolo.
Spunti e influenze
Vagamente enfatizzato con il linguaggio artistico, lo spunto lo ebbi dall'aver assistito a quella scena reale tra i due bambini, in una ludoteca dove ero andata a prendere mio figlio da una festa.
Chiesi notizie per sapere di che malattia si trattasse ad una persona che li conosceva, e mi disse che non avevano le lacrime. Feci anche una ricerca in internet per sapere di che malattia si trattasse, e le uniche che sembravano corrispondere a quei sintomi, avevo trovato che si chiamassero sclerodermia e Jorgen. Ma non ho mai avuto conferma perchè da quel giorno non ho più rivisto quei due bambini e non ho potuto chiedergli neanche il loro nome. La croce rappresentava sia il loro problema comune che la sacralità di quell'abbraccio.
Pettegolezzi e divagazioni
Respinti
Dettagli tecnici ed esperienza dell'artista
Questa è una delle poche tele, forse l'unica, che ho preparato personalmente fissando la tela sul telaio in legno.
Quando realizzai questo dipinto, nel corso dell'elaborazione pittorica, inizialmente dipinsi uno sfondo azzurro, poi mi sembrò poco adeguato al significato generale del dipinto e lo cambiai con il marrone.
Dal punto di vista dello stile pittorico, alquanto immaturo, in quanto da poco infatuata dello stile espressionista, mi ispirai vagamente a quello di Frida Kalho. Il dipinto non ha subìto alcuna variazione nel corso degli anni.
Conclusione
Le critiche nell'arte sono accettabili fino a quando non superano la linea morale che separa la proprietà e la competenza tra l'artista che realizza un dipinto o un'opera, e la semplice innocua ed inoffensiva interpretazione od opinione altrui.
I vostri pettegolezzi verranno cancellati e non saranno più parte integrante dei miei dipinti.
- SaraDeFlorio -
Ultimo aggiornamento: 08.11.2020
Questo è un sito personale.