impenetrabile  
 
 
"impenetrabile"

2018 (c) by SaraDeFlorio

Significato
L'artista si raffigura in un abbraccio di ciò che è al contempo qualcosa di caro e da tempo perduto e il bisogno di impenetrabilità altrimenti psichicamente dannosa.
Spunti e influenze
Realizzai questo dipinto nel 2018 in una situazione alquanto ambigua, in cui mi capitò di incontrare una persona che in qualche modo sembrava risvegliare in me il mio sorriso, ed il mio cuore, ed il cui nome era lo stesso di una ditta italiana che fabbrica porte blindate e chiavi. In quel momento ho creduto che l'incontro con una persona di tale nome significasse per me aver ritrovato "tracce" del mio dipinto "Risata isterica" nel periodo in cui, dopo la fase celeste, nelle proiezioni nere avevo disegnato delle serrature contornate di bianco, che è stato tra il 2013 e il 2015.
Quando dipinsi tali serrature lo feci perchè sentivo che musiche, video, immagini e parole, si infiltravano nella mia sfera psichica e potevano alterarmi personalità, emozioni, reazioni e percezioni psichiche. La causa di questa "invasione" era principalmente il fatto che taluni credessero che nel dipinto "Risata isterica" le proiezioni nere rappresentassero "la testa".
Invece per me rappresentavano e rappresentano descrizioni del mio pensiero circa la morte, che è ben diverso!!
Essendo tali infiltrazioni molto debilitanti, ciò doveva essere assolutamente impedito.
Ho deciso quindi di unire questo strano insieme di sentimenti, bisogni e sensazioni, in questa figura.  
Pettegolezzi e divagazioni
Purtroppo qualcuno crede che le serrature siano qualcosa da sbloccare, o ancora più "stupido", che siano soluzioni per la "riuscita" ed il buon esito sessuale.
E questo rappresenta per me soltanto un fastidio.
Dettagli tecnici ed esperienza dell'artista
Ho realizzato questo dipinto nel 2018, anche se la tela avevo cominciato a "colorarla" molto tempo prima dipingendone di tanto in tanto una parte di colore diverso.
Non sono ancora certa che questo dipinto abbia la sua efficacia attualmente, ma ne necessito. Inizialmente, il giorno dopo che realizzai il dipinto, ricordo che sentivo una sensazione strana alla testa, forse di pressione bassa, con un vago sentore di giramenti di testa. Avevo l'impressione di poter svenire. Poi, nel muovermi e camminare questa sensazione si è placata.
Conclusione
Ho bisogno che siano impedite infiltrazioni nella psiche perchè mi sconvolgono completamente l'essere, i freni inibitori, e la mia pace interiore, in quanto ne risente anche la mia anima. Quindi chiedo di rispettare queste necessità in quanto è molto importante.
 
Ultimo aggiornamento: 19.11.2020
- SaraDeFlorio -
exit
Questo è un sito personale.