"Regina grigia"


 

2009 (c) by SaraDeFlorio

Significato
...
Influenze e divagazioni
E' probabile che qualcuno abbia creduto che si trattasse della stessa figura di "Promessa d'amore - parziale" senza il cuore in bocca. Ma io non volevo fare un riferimento a quella figura.
Dettagli tecnici ed esperienza dell'artista
Realizzai questo dipinto nel 2009, probabilmente a dicembre. Lo dipinsi sulla tela del mio dipinto "Senza titolo", per il problema della connessione mentale che sentivo con l'esterno e con i rumori, e suggestionata da un osservazione che un altro pittore fece dicendo che eravamo due, riferendosi a me e a qualcun'altro. Siccome volevo essere unica, credendo che lui si si ferisse a quel dipinto, decisi di unificare le due figure in una.
L'unica cosa che non ricordo attualmente è il motivo per il quale credetti che il collegamento mentale fosse un problema della regina, che, in quel periodo in cui dipinsi "Regina grigia" mentre mi trovavo in Italia, si trovava invece depositato in Germania.
Si è creduto che il cuore in fronte non ci fosse più, invece io lo consideravo sotto le mani. Inoltre, non ricordo per quale motivo, sentìi il bisogno di custodire sul mio petto le ali che rapprentavano in qualche modo il mio bisogno di sognare, o meglio di non vedermi portar via le ali per volare.
La figura era destinata ad essere succesivamente colorata, non avevo intenzione di lasciarla grigia, perchè non era nel passato che intendevo collocarla.
A quel tempo la tenda mi sembra che era bianca, rappresentava il portale per il mondo magico, che volevo in quel periodo, in qualche modo "domare" dato che avevo visto accadere cose strane, oltre al fatto che avevo anche cancellato, anzi, buttato via, il mio dipinto "L'arte fa magie" (in Germania).
La tenda credo che sia stata bianca fino al 2014 circa. Anno in cui credo di avergli scattato la prima foto, non ricordo se prima o dopo aver aggiunto altri colori.
Attualmente quell'unica foto si trova in un hardisk inaccessibile.
E' probabile che a quel tempo non avevo ancora dimenticato i miei ricordi materni 2004-2009.
Comunque, poco prima di decidere di rifare il mio vecchio dipinto "Senza titolo", colorai la tenda di verde, ed aggiunsi del colore sulle pareti.
Non ricordo di preciso quando dipinsi "Senza titolo", dev'essere stato tra il 2014 e il 2015, o forse nel 2013..
Ho rifatto su di un'altra tela "Regina grigia" nel 2015 probabilmente.
Voglio sottolineare che sono in errore coloro che vedono la mancanza del cuore nella gola, a differenza della "Regina di cuori", come una perdita.
In realtà essendo due tematiche diverse non ho ritenuto necessario raffigurare in questo il cuore in gola, perchè in genere dipingo ciò di cui voglio esprimere.
Conclusione
...
- SaraDeFlorio -
exit
Ultimo aggiornamento: 03.12.2020
Questo è un sito personale.